La Basilica della Santissima Trinità di Saccargia

basilica di saccargiaLa Basilica della Santissima Trinità di Saccargia è una delle più importanti chiese in stile romanico in Sardegna.

La Basilica è situata nel territorio del comune di Codrongianos in provincia di Sassari e ogni anno è meta di numerosi turisti.

Completata nel 1116, la sua consacrazione ruota attorno a diversi anedoti e leggende.

Pare che Costantino I, giudice di Torre, in viaggio con sua moglie Marcusa, furono ospitati dai monaci nell’antico monastero dei camaldolesi.

Durante la notte Marcusa sognò la Beata Vergine che annunciava l’arrivo del loro primo genito.

Alla nascita di Gonario II di Torres, la coppia donò ai monaci beni di ogni tipo e una nuova chiesa che fu consacrata il 5 ottobre di quello stesso anno.

Sempre secondo un’antica leggenda, una mucca bianconera si allontanava ogni giorno dal pascolo e dalle sue compagne per recarsi in quei luoghi dove oggi sorge la basilica e s’inginocchiava come se volesse pregare.

basilica saccargiaDall’esterno della Basilica si notano le grandi pietre in basalto scuro che si alternano a grandi massi di pietra calcarea bianca, mentre nel capitello è scolpita   S’acca argia (la mucca pezzata).

All’interno della chiesa invece è possibile ammirare i bellissimi dipinti sulle pareti e l’enorme affresco centrale unico nel suo genere.

M.S.

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 10 ottobre 2014

    […] La Basilica della Santissima Trinità di Saccargia […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *